Quando la rabbia ti cambia

Non l'avrei mai detto. Ci sei riuscito!!! Hai trasformato il mio desiderio più bello in una trappola. Hai usato la mia rabbia per pensare cose orribili e desiderare altrettante cose brutte. Non ti permetterò di vincere. Lotterò sempre!!! Sono nata per lottare e fino all'ultimo lo farò. Non mi avrai mai! Amen

Annunci

Post rabbia

Ma dopo la rabbia cosa c'è? Quando smetterò di avere questo peso nel cuore e sarò libera, che cosa accadrà? Sarà diverso? Credo che delle volte mi sono aggrappata a questa rabbia e rancore per non incolpare me stessa degli sbagli e degli errori passati. Ma quando passerà che cosa accadrà? Accuserò solo me stessa? [...]

Stranezza/strangeness

È strano pensare alla mia vita. Ogni volta che ho degli esami ci penso. Penso a quanto è stato difficile separarmi dal mio passato, dal male subito. Penso a quanto è stato difficile perdonarti, almeno in parte. Ma voglio solo dirti che grazie per tutto quello che è successo, adesso sono questa: una donna forte, [...]

Confidenze

Ciao a tutti amici. Oggi sono arrivata ad una conclusione. Bisogna esprimersi meno e pensare di più. Non andrà mai bene quello che dici, il tono il modo, le parole, la cadenza, l'accento. Qualsiasi cosa dirai, farai o penserai non andrà bene, o a quello o a questo. Se dici trpppo presuntuosa de dici poco [...]

Poesia

Il vero nettare della vita è dentro di te. Tutto ciò che ti serve è un viaggio silenzioso verso il tuo essere. E quando trovi il tuo proprio centro, hai trovato il centro dell'esistenza. Osho

Lentamente muore

Lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine, ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marca, chi non rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce (...) Muore lentamente chi distrugge l'amor proprio, chi non si lascia aiutare; chi passa i giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della [...]

Qui ti amo

Negli oscuri pini si districa il vento. Brilla la luna sulle acque erranti. Trascorrono giorni uguali che s’inseguono. La nebbia si scioglie in figure danzanti. Un gabbiano d’argento si stacca dal tramonto. A volte una vela. Alte, alte stelle. O la croce nera di una nave. Solo. A volte albeggio, ed è umida persino la [...]

Sofia

Amore per la cultura.