Luoghi da scoprire: Coromandel/ Places to discover: Coromandel

Comments 3 Standard

hobbit-2425852_1920.jpg

Ciao a tutti, per l’inaugurazione della nuova rubrica “Luoghi da scoprire”, voglio accontentare la prima richiesta fatta da una lettrice che ha raccontato che il suo sogno è visitare Coromandel in Nuova Zelanda.

EN:Hello everyone, for the inauguration of the new column “Places to discover”, I want to satisfy the first request made by a reader who told her that her dream is to visit Coromandel in New Zealand.

COSA VEDERE/WHAT SEE

Sicuramente una delle cose più conosciute della Nuova Zelanda sono i paesaggi mozzafiato che sono stati utilizzati per “Il Signore degli anelli” e per “L’Hobbit”. Ma la Nuova Zelanda è anche ben altro, in primis un luogo da scoprire ed esplorare, quello che faremo oggi con questo post dedicato alla penisola Coromandel.

EN: Surely one of the best known things of New Zealand are the breathtaking landscapes that have been used for “The Lord of the Rings” and for “The Hobbit”. But New Zealand is also something else, primarily a place to discover and explore, what we will do today with this post dedicated to the Coromandel peninsula.

waters-3166130_1920.jpg

La penisola di Coromandel fu molto importante durante il 1850 quando ebbe luogo la prima corsa all’oro per questo un’attrazione aperta al pubblico è la Martha Mine, un’antica miniera visitabile ai turisti

EN: The Coromandel peninsula was very important during the 1850s when the first gold rush took place and for this reason an attraction open to the public is the Martha Mine, an ancient mine that can be visited by tourists

eight_col_35729969_m.jpg

Come ben sappiamo la Nuova Zelanda è la casa dei surfisti professionisti che ogni anno si avventurano in questi mari alla ricerca dell’onda perfetta. Anche nella penisola di Coromandel ci sono delle spiagge frequentate principalmente dai surfisti come: Waihi Beach e Whangamata, caratterizzata da sabbia super fine e bianchissima.

Per qualche info in più relativa a queste spiagge, vi lascio il sito da poter consultare: http://www.waihibeachinfo.co.nz/

EN: As we all know New Zealand is the home of professional surfers who every year venture into these seas in search of the perfect wave. Also in the Coromandel peninsula there are beaches frequented mainly by surfers such as: Waihi Beach and Whangamata, characterized by super fine and very white sand. For more info on these beaches, I leave the site to be consulted: http://www.waihibeachinfo.co.nz/

new-zealand-1623828_1920.jpg

Ma non è finita qui. Per gli amanti delle piscine naturali di acqua calda, consiglio di non perdervi Hot Water Beach. Infine, per gli amanti del trekking e delle camminate in mezzo alla natura c’è il Coromandel Forest Park e il Tairua Forest

EN: But it did not end here. For lovers of natural hot water pools, I recommend not to miss Hot Water Beach. Finally, for lovers of trekking and walking in the middle of nature there is the Coromandel Forest Park and the Tairua Forest

DOVE ALLOGGIARE/WHERE STAY

Anchor Lodge Coromandel, offre molti servizi e a prezzi stracciati

EN: Anchor Lodge Coromandel, offers many services and at bargain prices

Coromandel Seaview Motel Style B&B, ha una buona qualità prezzo con un incredibile vista sul mare

EN: Coromandel Seaview Motel Style B & B, has a good quality price with an incredible sea view

DOVE MANGIARE/WHERE TO EAT

Una dei miglior ristoranti di tutta Coromandel è senz’altro il Pepper Tree Restaurant, situato al 31 Kapanga Road. Si può mangiare pesce ed europeo, ha una cucina internazionale e delle ottime ostriche

EN:One of the best restaurants in all of Coromandel is the Pepper Tree Restaurant, located at 31 Kapanga Road. You can eat fish and European, has international cuisine and excellent oysters

 

Spero vi sia piaciuta questa rubrica, fatemi sapere pure nei commenti, cosa bisogna migliorare o le vostre impressioni.

Cosa aspettiamo? Partiamo!!!

EN: I hope you enjoyed this section, let me know in the comments, what you need to improve or your impressions. What are we waiting for? Let’s start !!!

 

Annunci

I 10 Luoghi più belli del mondo / The 10 most beautiful places in the world

Comments 12 Standard

sea-3203731_1920

Ciao a tutti amici,vi chiedo scusa se non ho scritto subito la rubrica. Sono stata molto impegnata. Spero di riuscire a farmi perdonare.

Tutti o quasi amano viaggiare, ma quali sono i luoghi più belli e suggestivi del mondo? Scopriamolo subito.

10 POSTO:

Wulingyuan – Cina

zhangjiajie-2661371_1920

Wulingyuan è un’area che si trova nella provincia di Hunan in Cina. Questa regione è famosa per le sue formazioni carsiche, si conta che ne siano presenti oltre 3.000, alcuni dei quali alti più di 200 metri. Il suo paesaggio, oltre ad essere uno dei più belli al mondo, ospita anche alcune specie animali e vegetali ormai in via di estinzione

en: Wulingyuan is an area located in the Hunan province of China. This region is famous for its karstic formations, it is estimated that there are over 3.000, some of which are more than 200 meters high. Its landscape, besides being one of the most beautiful in the world, also hosts some endangered animal and plant species

9 POSTO:

Salar de Uyuni – Bolivia

bolivia-1802042_1920

Il Salar de Uyuni è un enorme deserto di sale che è anche tra i più grandi deserti del mondo. Secondo le leggende Inca nel deserto vi sono gli Ojos de Salar che inghiottivano le carovane. Nonostante l’estrema siccità del deserto, con sbalzi di temperature molto basse la notte, questo paesaggio non è privo di vita: fenicotteri rosa, antichi cactus e colibrì rari. La cosa incredibile è che durante la stagione delle piogge, il deserto di trasforma in un enorme lago salato, poco profondo, percorribile sia in barca che in auto. La cosa davvero bella è che, in questo periodo, il lago salato riflette il cielo creando bizzarre illusione di infinito

en: The Salar de Uyuni is a huge salt desert that is also among the largest deserts in the world. According to Inca legends in the desert there are the Ojos de Salar that swallowed the caravans. Despite the extreme drought of the desert, with sudden changes in temperature at night, this landscape is not without life: pink flamingos, ancient cactus and rare hummingbirds. The incredible thing is that during the rainy season, the desert transforms into a huge salt lake, shallow, passable by boat or car. The really nice thing is that, in this period, the salt lake reflects the sky creating a bizarre illusion of infinity

8 POSTO:

Barriera corallina – Australia

resizer.jpg

La Grande barriera corallina è la barriera di corallo più grande e famose al mondo. Situata in Australia nella costa del Queensland è una forte attrazione turistica. La particolarità di questa meraviglia della natura consiste nell’essere visibile anche dallo spazio. Nel 1981 è stata inclusa come Patrimonio dell’Umanità ed è stata dichiarata una delle sette meraviglie del mondo. La barriera corallina contiene una grande fauna marina, accogliendo al suo interno specie animali come: squali, murene, cavallucci marini, tartarughe marine e varietà di pesci. E voi, cosa ne pensate, vorreste nuotare in questo spettacolo della natura?

en: The Great Barrier Reef is the largest and most famous coral reef in the world. Located in Australia on the Queensland coast is a major tourist attraction. The particularity of this wonder of nature consists in being visible also from space. In 1981 it was included as a World Heritage Site and was declared one of the seven wonders of the world. The coral reef contains a large marine fauna, welcoming animal species such as: sharks, morays, seahorses, sea turtles and fish varieties. And you, what do you think, would you like to swim in this spectacle of nature?

7 POSTO:

Delta dell’Okavango – Botswana

img_id75_860_419

Il delta dell’Okavango, in Africa è un delta interno allo stato del Botswana molto grande e paludoso formatosi nel luogo in cui il fiume Okavango raggiunge una depressione tettonica nella parte centrale del bacino endoreico del Kalahari. La zona vicino al delta è ricca di incredibili specie animali, da uccelli a leoni, ghepardi ed ippopotami, un’area considerato il paradiso terrestre

en: The delta of Okavango, in Africa, is a delta within the very large and marshy Botswana state formed in the place where the Okavango river reaches a tectonic depression in the central part of the Kalahari endoreic basin. The area near the delta is full of incredible animal species, from birds to lions, cheetahs and hippos, an area considered the earthly paradise

6 POSTO:

Lake Louise – Canada

alberta-2297204_1920.jpg

Lake Louise località canadese all’interno dello Stato di Alberta nel Parco Nazionale Banff. Con il suo colore blu e biancastro, è il lago di montagna canadese più famoso e turistico. Patrimonio dell’Unesco. Deve il suo nome alla principessa Luoise Caroline Alberta. Lake Louise ha un paesaggio magnifico per via dell’altitudine circa 3000 m, rendendola in inverno un’impianto sciistico Lake Luoise Mountain Resort (N.B. nel caso vogliate prenotare cliccare il link) https://www.skilouise.com. Luogo famoso anche per gli amanti dello scii mondiale infatti è stata più volte tappa della Coppa del Mondo di sci alpino. Che dire?! prenotiamo subito un volo per Ottawa.

en: Lake Louise Canadian locations within the State of Alberta in Banff National Park. With its blue and whitish color, it is the most famous and touristy Canadian mountain lake. UNESCO heritage. It owes its name to Princess Luoise Caroline Alberta. Lake Louise has a magnificent landscape due to the altitude of about 3000 m, making it a winter ski resort Lake Luoise Mountain Resort (N.B. in case you want to book click on the link) https://www.skilouise.com. A place famous also for the world skiing fans, it has been repeatedly a stage of the Alpine Ski World Cup. What can we say?! We immediately book a flight to Ottawa.

5 POSTO:

Milford sound – Nuova Zelanda

thumb2-milford-sound-4k-sunset-ocean-new-zealand.jpg

Milford Sound è un fiordo situato nell’angolo su-ovest dell’isola del Sud della Nuova Zelanda, all’interno del Fiordland National Park

Dal 2009 patrimonio mondiale dell’Unesco è una località molto famosa per i suoi magnifici fiordi. Fu considerata da Rudyard Kipling la descrisse come l'”Ottava meraviglia del mondo.” Per raggiungere questa meravigliosa località sarà necessario incamminarsi all’interno del parco per circa 2 ore lasciandosi incantare dalla natura. Allora cosa aspettiamo? Incamminiamoci!

en: Milford Sound is a fjord located in the up-west corner of the South Island of New Zealand, within Fiordland National Park Since 2009 UNESCO world heritage is a very famous locality for its magnificent fjords. It was considered by Rudyard Kipling to describe it as the “Eighth Wonder of the World.” To reach this wonderful location you will need to walk inside the park for about 2 hours, letting yourself be enchanted by nature. So what are we waiting for? We walking!

4 POSTO:

Grotte di Benagil – Portogallo

portugal-3029665_1920

Algar de Benagil è una delle più belle grotte marine al mondo.

Se volete visitare questa magnifica spiaggia “segreta” bisogna raggiungere il paese di Benagil e parcheggiando a circa 200 metri di scende fino al mare. E finalmente la vedrete: la famosissima grotta di Benagil. é possibile arrivarci a nuoto, mare permettendo, o con cayak o barca. Sicuramente è una delle esperienze più belle, suggestive e rilassati che si possa fare.

en: Algar de Benagil is one of the most beautiful sea caves in the world. If you want to visit this magnificent “secret” beach, you have to reach the village of Benagil and park about 200 meters down to the sea. And finally you will see it: the famous Benagil cave. You can get there by swimming, sea permitting, or by canoe or boat. Surely it is one of the most beautiful, evocative and relaxed experiences you can do.

3 POSTO:

Isola Palawan – Filippine

palawan-palawan-island.jpg

Palawan considerata l’isola più bella del mondo è situata nell’arcipelago di Bacuit, nelle Filippine. Venne raggiunta nel 1521 da Magellano che la denominò Pulaoan. L’entroterra di questa favolosa isola è caratterizzato da un paesaggio collinare e montuoso con monti fino ai 2000 m. s.l.m. Palawan contiene al suo interno due siti Patrimonio mondiale dell’UNESCO per il suo valore naturalistico: il parco marino del Tubbataha Reef per i suoi atolli corallini e il Parco nazionale del fiume sotterraneo Puerto-Princesa. Un’isola tutta da scoprire.

en: Palawan considered the most beautiful island in the world is located in the archipelago of Bacuit, in the Philippines. It was reached in 1521 by Magellano who named it Pulaoan. The hinterland of this fabulous island is characterized by a hilly and mountainous landscape with mountains up to 2000 m. s.l.m. Palawan contains within it two UNESCO World Heritage sites for its naturalistic value: the Tubbataha Reef marine park for its coral atolls and the Puerto-Princesa underground river national park. An island to be discovered.

2 POSTO:

Lencois Maranhenses – Brasile

DESERTO-BIANCO-COP.jpg

Il parco nazionale dei Lencois Maranhenses è un’area naturale del Brasile che si estende per 155.000 ettari. Al suo interno contiene dune e fiume, rendendola così caratteristica. Zona di passaggio per numerose specie di animali come uccelli migratori e tantissime tartarughe. La caratteristica foresta di mangrovie si trova lungo la costa ed è un luogo incontaminato. Il suo nome deriva dalle sue dune, sabbia chiara che sembrano delle lenzuola stese ad asciugare al sole, infatti in portoghese Lencois significa lenzuolo.  Un luogo affascinante e davvero suggestivo.

en: The Lencois Maranhenses National Park is a natural area of ​​Brazil that covers 155,000 hectares. Inside it contains dunes and river, making it so characteristic. Transit area for many species of animals such as migratory birds and many turtles. The characteristic mangrove forest is located along the coast and is a pristine place. Its name derives from its dunes, light sand that seem like sheets laid out to dry in the sun, in fact in Portuguese Lencois means sheet. A fascinating and really suggestive place.

1 POSTO:

Glowworm caves – Nuova Zelanda

waitomo-glowworm-cave-new-zealand-joseph-michael-12__880.jpg

Waitomo Caves o Glowworm Caves sono grotte che si trovano in Nuova Zelanda e ospitano un fenomeno davvero straordinario. Al suo interno sono popolate da insetti luminescenti, che al buio sembrano delle lucciole, creando l’effetto “cielo stellato”. Questi animaletti emettono una luce che va dal verde al blu ma la cosa ancora più particolare è che sono presenti solo in Nuova Zelanda. Queste grotte si possono esplorare a bordo di una zattera sul torrente che scorre all’interno per poi proseguire il proprio corso sottoterra. Davvero un dono di Madre Natura.

en: Waitomo Caves or Glowworm Caves are caves that are located in New Zealand and host a truly extraordinary phenomenon. Inside are populated by luminescent insects, which in the darkness look like fireflies, creating the “starry sky” effect. These little animals emit a light that goes from green to blue, but the most particular thing is that they are present only in New Zealand. These caves can be explored on board a raft on the stream that flows inside and then continue its course underground. Really a gift from Mother Nature.

E voi, quale di questi posti visitereste subito?

en: And you, which of these places would you visit immediately?

A presto.

Petra