Stranezza/strangeness

È strano pensare alla mia vita. Ogni volta che ho degli esami ci penso. Penso a quanto è stato difficile separarmi dal mio passato, dal male subito. Penso a quanto è stato difficile perdonarti, almeno in parte.

Ma voglio solo dirti che grazie per tutto quello che è successo, adesso sono questa: una donna forte, che non si abbatte, che va avanti. Grazie a te ho deciso di intraprendere gli studi.

Mi hai insegnato a lottare, a sopravvivere, a superare momenti difficili, mi hai, a modo tuo insegnato a crescere. A fare quel salto che mi rende come sono, è stato difficile, sofferente ma adesso non torno indietro! Mai più!

Addio Ale!

EN: It’s strange to think about my life. I think about it every time I have exams. I think about how difficult it was to separate myself from my past, from the evil suffered. I think how hard it was to forgive you, at least in part.

But I just want to tell you that thanks to all that has happened, I am this one: a strong woman who does not fall down, who goes on. Thanks to you, I decided to undertake my studies.

You taught me how to fight, to survive, to overcome difficult moments, you have taught me how to grow in your own way. To make that leap that makes me as I am, has been difficult, suffering but now I do not go back! Never again!

Goodbye Ale!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...