Come vincere la gelosia?

Vorrei sapere il vostro parere su come fare a superare la gelosia verso la persona che amate. Perché delle volte sopratutto quando siamo lontani mi sento più gelosa…vorrei sapere come voi affrontate la questione nella vostra vita di coppia o come l’avete affrontata?

21 pensieri su “Come vincere la gelosia?

  1. speradisole ha detto:

    Con la stima reciproca.
    Quando trovi un ragazzo/a che ti ama davvero, non ti isola da tutti, ma acconsente che continui a frequentare anche i “tuoi” amici, anche quando lui/lei non c’è. In questo modo la gelosia c’è, ma è anche e soprattutto stima e rispetto per l’altra persona. Un inizio destinato alla continuità e all’amore vero, non possessivo.
    Auguri cara.

    Liked by 2 people

    • Petra ha detto:

      si appunto per questo mi sono sfogata sul blog, avevo bisogno di poter esprimere questa paura sentendomi accettata e non facendola pesare a lui che già mi sopporta abbastanza. e quando litighiamo poi mi sento sempre come se dovesse finire da un momento all’altro.

      Mi piace

  2. ilblogsenzafaccia ha detto:

    Ciao Petra, non credo che esistano istruzioni ben precise da seguire per non provare più gelosia nei confronti della persona che ami. Quello che ti è stato suggerito fino ad ora lo approvo e sottoscrivo: devi fidarti di lui; devi avere più stima in te stessa; non devi essere negativa e pensare sempre che tutto possa finire da un momento all’altro. Ma so anche che ogni situazione, ogni rapporto, è a se’, ed è importante trovare il giusto equilibrio tra decine di componenti. Se hai due minuti da perdere, ti riassumo la mia personale esperienza.
    Fino a qualche mese fa stavo con una persona che, sì, mi amava a modo suo, e non mi avrebbe lasciato mai e poi mai per un’altra donna. Io però non ero mai tranquilla; mi sentivo gelosa, avevo paura di perderlo, e vivevo questa situazione come qualcosa di irrazionale, dovuto probabilmente soltanto alla poca stima di me stessa. Poi, riflettendoci, ho capito che i motivi erano ben più vari.
    1. La poca stima in me stessa mi faceva dubitare di poter ricevere l’amore incondizionato di qualcuno – Sono talmente imperfetta e strana…come può qualcuno amarmi? Non appena troverà una ragazza più bella, più intelligente, più dolce e premurosa di me, se ne andrà.
    2. Il mio lui di allora non aiutava la mia già calante autostima. Se vedeva quache bella ragazza in giro o in tv, non risparmiava i complimenti; ma i complimenti indirizzati a me li posso contare sulle dita di una mano dopo 12 anni di storia.
    3. Razionalmente, sapevo che non avrebbe mai e poi mai potuto tradirmi, ma spesso, specialmente quando andava in giro con i suoi amici, mi nascondeva delle cose solo per paura della mia gelosia e della mia possibile reazione iraconda. Magari non faceva niente di male, ma il fatto di venirlo a sapere da altri, contribuiva sicuramente a lasciare sempre qualcosa di nebuloso tra di noi; la non totale sincerità tra due persone può portare alla rovina di un rapporto.
    4. Stessa cosa, quando ero io a raccontare a lui che magari qualcuno ci aveva provato con me ma io avevo tranquillamente allontanato la persona in questione, si arrabbiava a morte, dicedo che sicuramente avevo fatto qualcosa per attrarre a me quella persona, e che avrei dovuto tagliare i ponti col genere maschile in generale. Quindi col tempo mi sono sentita sempre meno libera di raccontargli quello che mi succedeva, e le “omissioni” sono quanto di più vicino alla non sincerità ci possa essere.

    Come potrai capire, era un guazzabuglio di cose a rendermi insicura sia nei miei che nei suoi confronti, e la paura che avevo, la gelosia accecante che spesso mi dilaniava, era diventata ormai una compagna della mia quotidianità.

    Soltanto dopo, quando la nostra storia è finita, ho capito che la gelosia non serve a niente; se una persona vuole rimanere al tuo fianco, lo farà in ogni caso, anche se tu non sei gelosa. E anzi, la gelosia può dare adito ad incomprensioni, rabbia, omissioni e bugie. Se una persona si sente libera di essere se stessa all’interno di un rapporto, avrete vinto entrambi, perchè non ci sarà niente che possa andare storto. Se un domani tu dovessi pensare che lui non è più la persona che vuoi al tuo fianco, o viceversa, il destino sarà comunque inevitabile. Essere gelosa non ti impedirebbe di perderlo e di soffrirne.

    La persona che amo, mi fa sentire amata, bella, speciale; ogni tanto qualche piccolo moto di gelosia portato dalla mia insicurezza (su cui sto lavorando da tempo ma che nel frattempo continua ad intralciare il mio cammino), me ne rendo conto e provo a combatterla. La guardo negli occhi, la faccio sfogare nella mia testa e poi le dico che non ha ragione di arrabbiarsi, perchè lui mi ama, e se un giorno non mi amerà più, lei comunque non riuscirà ad imperdirlo.

    Anche se non ho risposto alla tua domanda, spero comunque che la mia esperienza possa darti qualche spunto di riflessione 😉

    Ciao

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...