Ricomincio

N.B LEGGI QUESTA LETTERA CON QUESTO SOTTOFONDO

Ciao amore mio,

Sono un po’ emozionata perché è la prima volta che ti scrivo una lettera d’amore pubblicamente. Ammetto che sarà forse la sesta volta che cerco di trovare le parole giuste. Voglio semplicemente ringraziarti, certo forse sarà banale cominciare come ogni lettera d’amore. Così mi sono chiesta che cosa potessi darti di speciale in queste righe, cosa può fare davvero la differenza?

Ci sono momenti che mi capita di ripensare al mio passato, rivedo quella ragazzina che speranzosa di assaporare la vera libertà si era persa negli schemi di questa società, piena di paura si era chiusa, non voleva più delusioni e sofferenza. Con il tempo questa ragazzina è diventata una donna, forte, coraggiosa, ma sensibile e sopratutto con quella voglia di conoscere e scoprire il mondo tipica dei bambini. Qua sei entrato in gioco tu. Devi sapere che quando ero piccola ed andavo ai matrimoni, quando arrivava la sposa tutti erano completamente affascinati e la guardavano, in quel preciso momento mi giravo a guardare lo sposo per vedere la luce che aveva nel guardarla. Ho sempre sognato che un uomo mi guardasse così, ma uno sguardo di vero amore. Poi sei arrivato tu e quel giorno in un luogo anche molto banale (eravamo al McDonald) mi hai guardata così, avevi la luce, quella vera. Il giorno dopo, esattamente al nostro terzo appuntamento, ci siamo baciati. Un bacio meraviglioso, indimenticabile. Ti ho amato li. In quell’esatto momento ho capito che saresti stato tu l’Uomo della mia vita. Sei riuscito a rifarmi sorridere totalmente, ho ripreso a scrivere, che è la cosa più importante della mia vita. Mi stai aiutando a ritrovare me stessa. Ci siamo ritrovati sulla stessa strada senza saperne il motivo, senza cercare l’amore, eppure stiamo percorrendo questo pezzo per mano. Ci sono così tanti aggettivi che potrei utilizzare per descriverti (dolce, sensibile,affascinante, misterioso) eppure tu sei questo ma anche tanto altro, l’unica cosa che manca alle parole sono le sfumature. Se fossi una brava scrittrice riuscirei a farti vivere in queste poche righe, ma non aspiro a tanto ora. Voglio solamente ringraziarti di aver posato i tuoi occhi su di me e protetto, curando con amore tutte le ferite. Voglio dirti che sei la persona più straordinaria e umanamente ricca che abbia conosciuto e sono fiera ed orgogliosa di te. Continua ad impegnarti come stai facendo nella vita, mio papà mi dice sempre che in una gara non importa che corri velocissimo subito, l’importante è arrivare al traguardo. Voglio correre con te fino a quando ci sarà la possibilità.

Non mi interessa se possiamo cadere, ci rialzeremo.

Non mi interessa se potranno esserci problemi, li affronteremo.

Non avrò paura se mi terrai sempre per mano.

Ricomincio da te.

Ti amo.

 

 

 

 

11 pensieri riguardo “Ricomincio

  1. Qualche tempo fa sono stata lasciata dopo quattro anni dalla persona che ritenevo essere l’uomo della mia vita.. dopo qualche mese ho rincontrato il mio primo ragazzo, siamo stati insieme due anni quando eravamo piccoli. Beh, mi ha guardata allo stesso modo che descrivi tu 🙂
    Ora siamo insieme ed è a lui che dedicherei le tue splendide parole.
    Brava!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...