C’era una volta Tenerezza

Amo pensare alla scrittura come ad una melodia le cui note mi donano tenerezza.

Una dolce mano mi prese il viso. Goccioline di lacrime scendevano formando solchi nel cuore. La dolcezza di quella carezza era sempre più calda e piena d’amore. Alzai il viso. La vidi lì. Come in un film mi fece vedere tutti i momenti più difficile della mia vita. Scoppiai in lacrime. Fu in quel momento che sentì un bacio al cuore che lavó tutta la sofferenza. Poi sorridendomi si allontanò. La chiamavano Tenerezza.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...