Lettera al Padre

la-mano-dell-uomo-che-tiene-la-mano-di-un-bambino-36788921

Caro Padre,

Non ti ho mai chiesto di essere perfetto.

Avevo solamente bisogno di te nei momenti di difficoltà, ma non come ruolo ma come papà.

Avevo solamente bisogno di quell’abbraccio quando arrivavi a casa dal lavoro.

Avevo solamente bisogno di sentirmi sempre apprezzata e bella ai tuoi occhi e non a dover rincorrere anche faticosamente un ideale di come mi volevi tu.

Avevo solamente bisogno di un tuo sorriso e una rassicurazione quando stavo male anche fisicamente.

Avevo solamente bisogno di sentirmi protetta e non immersa nel ruolo di figlia.

Avevo solamente bisogno di sentirmi fragile

Avevo solamente bisogno di sentirmi me stessa.

Avevo solamente bisogno di un esempio, un eroe da ammirare.

Nonostante tutte le tue fragilità ed imperfezioni l’ho sempre fatto, ti ho sempre giustificato. Ho giustificato la tua ira improvvisa, i tuoi malumori,i tuoi tradimenti,le tue critiche e le tue debolezze.

Padre, avevo solamente bisogno di un papà e non di un’autorità.

Tua Figlia.

 

5 pensieri su “Lettera al Padre

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...