Incoerenza

Siamo un popolo di incoerenti.

Saremmo tutti così pronti a salvare l’Africa, ma quando, vediamo una persona nera sul tram, ci lamentiamo che puzza.

Quando vediamo in televisione quelle immagini strappalacrime di bambini neri che stanno morendo ci commuoviamo,senza tenere conto che sono gli stessi bambini,che ora sono cresciuti e che ci danno fastidio in autobus.

La persona nera che ti sta seduta vicino in tram stamattina, è lo stesso bambino per cui piangevi anni fa.

Che popolo di incoerenti che siamo.

Non vogliamo dare soldi alle Onlus perché c’è la crisi, però 50 euro per una maglietta li abbiamo.

Non vogliamo sprecare l’acqua sempre per salvare il bambino in Africa e poi diamo soldi alle multinazionali che sfruttano i bambini stessi per il tuo paio di scarpe.

Questo mondo porta l’uomo ad essere incoerente.Ma nessuno ha il coraggio di dirlo.

Petra

2 pensieri su “Incoerenza

  1. caterina rotondi ha detto:

    Sai cara Pedra;viviamo un periodo molto difficile e quando mi capita di comprare un panino e una bottiglia d’acqua per un ragazzo affricano lo faccio con il cuore di una madre. ..ma nello stesso tempo mi chiedo che forse quei soldi li stò togliendo hai miei tre figli in questo momento di crisi che hanno bisogno di noi che con tutte le tasse che si pagano non si scherza e oggigiorno un prestito nessuno te lo fà,la maggior parte delle famiglie hanno il peso dei figli e nipoti e soldi contati stiamo tutti male ….tutti…
    Un abbraccio.
    Caterina

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...