Vita

nonno-con-nipote

18 marzo 2015

Vita

Quando ero piccola l’unico nonno che ho conosciuto era Federico,da parte di mia madre. La canzone “Con te partirò”di Boccelli me lo fa ricordare molto. Quando ero piccola nella villa dei miei nonni, mi mettevo davanti a quella piccola televisione in soggiorno e cantavo a squarcia gola con tutta l’aria che avevo in corpo e ricordo ancora la sua espressione sorridente. Lui mi sorrideva sempre. Mi stava simpatico. Aveva molta pazienza,anche perché ero una peste assurda. Ricordo che d’estate,quando ero piccola, mi preparava sempre lui il biberon perché si svegliava prima di tutti,ed io puntualmente,quasi per dispetto,gli lasciavo un goccio di latte. Allora lui dopo mesi decise che mi avrebbe messo meno latte così non lo avanzavo,ma io fetente lo lasciavo sempre. Ricordo quasi il suo odore,i suoi occhi sorridenti,splendenti,i suoi abbraccioni. Sono così presa dai flash che mi è venuta l’immagine di quando verso sera prendeva la polpa con le sue forti mani ed andava ad innaffiare tutto il giardino. Poi un’altra cosa che gli faceva molto ridere era quando mi vedeva mangiare,mi alzavo le maniche e mi buttavo dandomi da fare e lui rideva tantissimo. Grazie Nonno.

Petra

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...